IL NOTAIO. Dalla tua parte, sopra le parti

Anche il Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco aderisce alla “Settimana Nazionale dei Lasciti AISM”, che propone in tutta Italia incontri gratuiti durante i quali i notai saranno a disposizione dei cittadini per spiegare e approfondire cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio. Sette giorni per promuovere la conoscenza dei lasciti testamentari solidali, offrire tutte le informazioni per tutelare gli eredi legittimi, per sensibilizzare e far in modo che i lasciti diventino una realtà sempre più tangibile.

Sul territorio di Como e Lecco sono due gli appuntamenti in programma:

  • Giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 9.00 a Garbagnate Monastero (LC) presso l’Hotel San Martino, via Europa 4, con la consulenza del dottor Alessandro Mimmo, notaio in Mariano Comense
  • Giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 15.00 a Comopresso l’Università della Terza Età, via Palestro 17, con la consulenza della dottoressa Federica Giazzi, notaio in Como.

L’ingresso è gratuito e non occorre prenotazione.

L’iniziativa è promossa da AISM in collaborazione e con il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato.

La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante. Nel nostro Paese si registra una nuova diagnosi ogni 3 ore. Colpisce per lo più i giovani sotto i 40 anni e le donne. Il 10% della popolazione colpita non ha ancora compiuto 18 anni. La SM in età pediatrica si manifesta in un momento di piena crescita delle funzioni cerebrali, portando all’insorgenza di problemi cognitivi e di disabilità fisica.

Negli ultimi anni la ricerca ha fatto importanti passi avanti per rallentare la progressione della malattia e migliorare la qualità della vita delle 122 mila persone che, ricevono una diagnosi di sclerosi multipla. Ma la cura definitiva non è stata ancora trovata.

Cosa si può fare con un lascito testamentario

Nel proprio testamento possiamo ricordare AISM o la sua Fondazione FISM: questo gesto permetterà di garantire un futuro alla ricerca. Con un lascito ad AISM grande o piccolo che sia si può cambiare la vita di tante persone con sclerosi multipla e garantire loro ricerca, cura e assistenza.

Per maggiori informazioni:

Tel. 031 260323 –   e-mail info@notaicomolecco.it